Tag 'Marco Tullio Giordana'

Portogallo // 8 ½ – 6. Festa do cinema italiano

È stato il figlio, 2012, Daniele Ciprì (Foto di Fabio Zaied e Maila Iacovelli – © Fandango) 8 ½ FESTA DO CINEMA ITALIANO – 6ª edizione 20 marzo – 9 giugno 2013 Lisbona, Porto, Coimbra, Funchal (Madeira), Guimarães, Loulé (Algarve), Luanda (Angola) 8½ Festa do Cinema Italiano, il più importante evento in Portogallo interamente dedicato al cinema e alla cultura italiana,

Piazza Fontana. L’archivio di Radio Radicale

Romanzo di una strage, sceneggiato dalla coppia Rulli e Petraglia, e diretto da Marco Tullio Giordana, è un film che ha scatenato una enormità di polemiche e dibattiti sui quotidiani, ma pure fra le persone. Se il film ha un merito è, su tutti, quello di aver acceso (sarebbe forse più corretto dire che ha fatto divampare) un dibattito su

Roma // Nuovi italiani. Da migranti a cittadini

“Quando sei nato non puoi più nasconderti” Nuovi italiani. Da migranti a cittadini Parte prima “La realtà dello schermo”, Cinema Trevi, 21-29 gennaio 2012. Parte seconda “Lo schermo della realtà” Cinema Trevi, 14-19 febbraio 2012 Numerosi film italiani presentati all’ultima Mostra di Venezia hanno affrontato – quale che fosse il loro genere o la loro collocazione festivaliera – il tema

I migranti nel cinema italiano

  Sonia Cincinelli, I migranti nel cinema italiano Edizioni Kappa, Roma 2009 Pagine: 304 Isbn: 978-88-78909-74-8 Prefazione di Roberto Silvestri; postfazione di Fulvio Vassallo Paleologo.   L’attenzione rivolta nella produzione cinematografica italiana dei primi anni ’90 ai migranti registra una disparità agli approcci sul tema, la sua metabolizzazione da un lato e gli esiti di questo confronto dall’altro. In assenza