Tag 'Mia Farrow'

Rosemary’s Baby > Roman Polanski

Rosemary’s Baby > Roman Polanski

Rosemary’s Baby o la sconfitta del ’68 come horror I cattivi lettori chiedono al film tratto dal libro quello che non potranno mai avere: la propria soggettività traduttrice di immagini mentali corrispondenti alle parole; l’interiorità descritta che la pellicola non può che tradurre in altri termini. Ecco perché, supremo dei luoghi comuni, «il film non vale mai il libro» ed

Be Kind Rewind > Michel Gondry

Articolo pubblicato sul NUMERO7 | LUGLIO/AGOSTO’08 di RAPPORTO CONFIDENZIALE. rivista digitale di cultura cinematografica (pag.18) free download 13.4mb | 5.5mb | ANTEPRIMA IL FAVOLOSO MONDO DI MICHEL GONDRY Se appartenete a quella popolazione di cinefili che, dopo aver visto un vhs preso a noleggio, lo riavvolgeva, con gran rispetto per ciò che quel gesto rappresentava, molto probabilmente adorerete questo film.

Rosemary’s Baby > Roman Polanski

Trama Guy Wodehouse, giovane attore teatrale, e la sua neo-sposa Rosemary allacciano amichevoli rapporti con i loro nuovi vicini di casa, gli anziani e invadenti coniugi Castevet. Mentre Guy sembra ricercare la compagnia dei Castevet, Rosemary dimostra ben presto di non gradire affatto la loro costante presenza. Nel contempo la carriera di Guy conosce una formidabile quanto inattesa ascesa, aiutata