Tag 'Musica nel buio'

speciale INGMAR BERGMAN

speciale INGMAR BERGMAN

«…i (miei) film erano spesso concepiti nelle viscere dell’anima, nel cuore, nel cervello, nei nervi, nell’organo sessuale e persino nelle budella. Di là li aveva tirati fuori un piacere senza nome. Un altro piacere, che si può chiamare ‘gioia dell’artigiano’, li aveva manifestati al mondo dello spirito.» Ingmar Bergman   Leonardo Persia sul cinema di Ingmar Bergman 1946 • Kris

Musik i mörker (Musica nel buio) > Ingmar Bergman

Musik i mörker (Musica nel buio) di Ingmar Bergman (Svezia/1948) recensione a cura di Leonardo Persia Dopo i precedenti film sull’amore, il produttore Lorens Marmstedt impose a Bergman un film d’amore. Da un romanzo di Dagmar Edqvist, co-autore col regista della sceneggiatura. Qualcosa di meno aspro e più riconciliato, un’opera di genere con la tematica corrente del reduce di guerra,