Tag 'Richard Linklater'

Cronache e impressioni dal Sundance Film Festival 2014

Trent’anni sono un’età non scontata per un festival ed il Sundance è uno dei pochi che, nonostante l’onda sinusoidale che attraversa il prodotto Indie, resta in piedi e viene riconosciuto “worth going”. Come a gennaio i viticoltori testano le qualità organolettiche del vino per determinarne la qualità dell’annata, così nello Utah, critici, distributori, programmatori, arrivano per saggiare il prodotto cinema

Fabio Migneco | Richard Linklater. L’età inquieta

Slacker, 1991 Richard Linklater L’età inquieta di Fabio Migneco Falsopiano, 2011 pagine: 240 Prezzo di copertina: € 19,00 Isbn: 978-8889782385 Richard Linklater è senza dubbio uno tra i più originali e personali tra i cineasti indipendenti contemporanei. Le sue opere di culto vanno da “Dazed and Confused” all’amato dittico “Before Sunrise” (“Prima dell’alba”) e relativo seguito “Before Sunset”, passando per

The One-Line Review | novembre 2010

Il presente articolo è stato pubblicato su Rapporto Confidenziale, numero29 (novembre 2010), p.47   The One-Line Review Guida concisa alle arti cinematografica e televisiva novembre 2010 di Iain Stott [traduzione di RR] www.1linereview.blogspot.com   This is England ’86 (UK, 2010)   giudizio: 4/5 Regia: Tom Harper, Shane Meadows | Sceneggiatura: Shane Meadows, Jack Thorne | Fotografia: Danny Cohen | Musiche:

Fast Food Nation > Richard Linklater

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale numero4, maggio 2008, p29. Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei. Fast Food Nation di Alessio Galbati Un raro film politico sull’America contemporanea che raccontandoci di hamburger ci svela la realtà di cui è fatto il suo sogno. Sarebbe riduttivo e sbagliato limitarsi a considerare “Fast Food Nation” come un film di denuncia al