Tag 'terrorismo'

Un imprevisto è la sola speranza. “Turist (Forza maggiore)” di Ruben Östlund

Un imprevisto è la sola speranza. “Turist (Forza maggiore)” di Ruben Östlund

E ora che ne sarà del mio viaggio? Troppo accuratamente l’ho studiato senza saperne nulla. Un imprevisto è la sola speranza. Ma mi dicono che è una stoltezza dirselo. Eugenio Montale, Prima del viaggio. Il cinema di Ruben Östlund (Styrsö, 13 aprile 1974) possiede la rara capacità d’essere intelligente e mai intellettualistico e il suo Turist (Forza maggiore), presentato a

Christian Uva | Il terrore corre sul video

Il terrore corre sul video Estetica della violenza dalle BR ad Al Queida   di Christian Uva   Rubettino Editore, 2008 142 pagine Prezzo di copertina: 10€ Compra online (libreriauniversitaria.it) Isbn: 9788849821772   La “multivisione” delle torri crollanti dell’11 settembre; le videoesecuzioni di ostaggi scandite dalle letture di lugubri proclami jihadisti; la saga audiovisiva dei messaggi di Bin Laden. E

La seconda volta > Mimmo Calopresti

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale numero2, febbraio 2008, p.29. La seconda volta di Alessio Galbiati Terrorismo. Due vite: un uomo, una donna. Narrazione per sottrazione. Il non detto domina; la sottrazione è la cifra stilistica della recitazione, della regia. Le lente espressioni, la mònotonia degli sguardi, la presenza-assenza attoriale è la superficie-schermo sopra la quale vengono proiettate le inquietudini dell’Italia.