L’armonica ragnatela di Nomadica. Conversazione con Giuseppe Spina e Giulia Mazzone

L’armonica ragnatela di Nomadica. Conversazione con Giuseppe Spina e Giulia Mazzone

Da qualche parte sull’Etna spegnemmo il motore e incominciammo a parlare. Attorno a noi colate laviche raffreddate dal tempo, nere come la pece. Un punto della situazione attorno all’esperienza Nomadica, a poche ore dalla chiusura della terza edizione, a Capo d’Orlando, della mostra itinerante per il cinema autonomo.   Alessio Galbiati: Da «cinema di ricerca» a «cinema autonomo». Con le

Weekend coi morti. Bologna 1-4 novembre 2018

Weekend coi morti. Bologna 1-4 novembre 2018

Un lungo weekend in occasione della festa dei morti. Una maratona non-stop fatta di incontri e scontri, proiezioni e ricezioni, suoni e visioni: in prima italiana decine di film internazionali, distillati della più interessante ricerca contemporanea. E ancora seminari, focus, percorsi nello Spazio – in varie forme e formati, dalla notte al giorno e dal giorno alla notte. Lo Spazio

Un nuovo sito web per Nomadica

Un nuovo sito web per Nomadica

Segnaliamo ai nostri lettori la messa online del nuovo sito web di Nomadica. Una nuova e più chiara veste grafica rende ora la consultazione più agevole, restituendo al visitatore l’articolata e molteplice ricchezza di un progetto più unico che raro. nomadica.eu Nomadica è un circuito per il cinema di ricerca, per la realizzazione e la circolazione di opere autonome.
 Il

Homo sapiens by Fiorella Mariani (1971-1974)

Homo sapiens by Fiorella Mariani (1971-1974)

Homo sapiens è un film di montaggio che anticipa lo stile di Blob procedendo, nell’assemblaggio di materiale di repertorio, per associazioni (e distorsioni) sul tema dell’uomo e della sua (perduta) umanità, scandite dalla musica della celebre compositrice argentina (ma residente da anni in Francia) Beatriz Ferreyra. In apertura una frase di Rousseau ne sintetizza lo spirito: «Gli uomini che formano

fuochi fatui #03 | Ignazio Fabio Mazzola. Da Do a Da

fuochi fatui #03 | Ignazio Fabio Mazzola. Da Do a Da

I fuochi fatui sono fiammelle solitamente di colore blu che si manifestano a livello del terreno in particolari luoghi come i cimiteri, le paludi e gli stagni nelle brughiere. Il periodo migliore per osservarli parrebbe essere nelle calde sere d’agosto. Si tratta di fiammelle derivate dalla combustione del metano e del fosfano dovuta alla decomposizione di resti organici. Le leggende

Bologna // Archivio Aperto 2015 (23 ottobre – 5 dicembre)

Bologna // Archivio Aperto 2015 (23 ottobre – 5 dicembre)

Cose belle a Bologna: bellissime! Archivio Aperto è l’epifania del feticismo per la pellicola e la pellicola è l’essenza del piacere cinematografico. Ergo: tra il 23 ottobre e il 5 dicembre bisogna trovare il modo di passar sotto le due torri a trovare Paolo Simoni e Mirco Santi di Home Movies (e Ilaria Ferretti e Elisa Del Prete e Giuseppe

Conversazione con Paolo Simoni e Mirco Santi di Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia

Conversazione con Paolo Simoni e Mirco Santi di Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia

Pubblichiamo parte di una lunga conversazione intercorsa tra il sottoscritto e Paolo Simoni e Mirco Santi di Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia, sui temi del supporto fotografico e degli archivi alla luce della loro particolarissima ed interessante esperienza sul campo. All’interno della conversazione si da conto anche di Catherine, opera filmica da loro realizzata. La conversazione

Da Belluscone a Franco Scaldati. Conversazione con Franco Maresco

Da Belluscone a Franco Scaldati. Conversazione con Franco Maresco

Conversazione con Franco Maresco su Belluscone e sull’ultima opera che sarà presentata, fuori concorso a Venezia 2015, Gli uomini di questa città io non li conosco. Vita e teatro di Franco Scaldati. Intervista a cura di Alessio Galbiati realizzata il 30 luglio 2015 in occasione della proiezione di Belluscone. Una storia siciliana all’interno di NOMADICA. Mostra itinerante per il cinema

Cartoline da Nomadica. Capo d’Orlando 2015

Cartoline da Nomadica. Capo d’Orlando 2015

Sotto il selciato, la spiaggia! Scritta su un muro, Parigi, maggio 1968   Il testo che segue è frutto di riscrittura, ampliamenti e approfondimenti a partire dagli appunti pubblicati all’interno del diario di bordo di Nomadica a Capo d’Orlando, scritti durante le giornate della mostra itinerante per il cinema autonomo (30 luglio – 3 agosto 2015). La sua natura ibrida,