Tag 'Rosemary’s Baby'

Il demonio piccolo borghese. ”Rosemary’s Baby” di Ira Levin

Il demonio piccolo borghese. ”Rosemary’s Baby” di Ira Levin

Una differente versione del presente articolo è stato pubblicata per la prima volta su Bookciakmagazine, nel luglio 2018, con il titolo C’è il demonio nel sogno piccolo borghese. Rosemary’s Baby è ancora tra noi.68   Rosemary’s Baby di Ira Levin (1929-2007) è un capolavoro di romanzo che il film di Roman Polanski ha messo in ombra. Pubblicato nel 1967 e

Un gingillo per gonzi. “Hereditary”

Un gingillo per gonzi. “Hereditary”

Il punto essenziale è che non si capisce quasi nulla di questo film. E se ci pensi, voglio dire se metti a fuoco il concetto, non è poca cosa. Trama pasticciata, psicologia dei personaggi affogata tra eventi confusi e un finale, certo suggestivo, ma liscio come una foto della Ferragni. Hereditary mi ha ricordato il calcio saponato, come a dire

Rosemary’s Baby > Roman Polanski

Rosemary’s Baby > Roman Polanski

Rosemary’s Baby o la sconfitta del ’68 come horror I cattivi lettori chiedono al film tratto dal libro quello che non potranno mai avere: la propria soggettività traduttrice di immagini mentali corrispondenti alle parole; l’interiorità descritta che la pellicola non può che tradurre in altri termini. Ecco perché, supremo dei luoghi comuni, «il film non vale mai il libro» ed

Il profumo della signora in nero > Francesco Barilli

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale – numero8, ottobre 2008 (pag.31). download. 10.2mb | 6.3 | ANTEPRIMA TRAMA La chimica Silvia Hacherman (Mimsy Farmer), traumatizzata da piccola per aver assistito ad un amplesso tra sua madre e l’amante, e dal successivo suicidio della propria genitrice, è ormai incapace di vivere spensieratamente la sua vita e la propria sessualità. La situazione precipita con l’accadimento di alcuni fatti strani a cui

The Stepford Wives > Bryan Forbes

Trama Walter e Joanna Eberhart si trasferiscono da New York a Stepford, nel Connecticut, in cerca di un posto sano dove crescere le loro bambine. Qui Joanna fatica a stringere amicizie con le altre donne, che sembrano dedite unicamente alla soddisfazione delle esigenze dei loro mariti, alla cucina e alle pulizie di casa. Quando anche l’unica amica che sia riuscita