Bora Bora > Bogdan Mirica

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

articolo pubblicato in Rapporto Confidenziale numero35 – Speciale Locarno 64. Pag. 23

Bora Bora

Bogdan Mirica
Romania / 2011 / colore / rumeno / 32′ / Beta digital
64. Festival internazionale del film Locarno – Concorso internazionale Pardi di domani
Prima internazionale

Ion è un pescatore che vive in una regione colpita da estrema siccità. Sopraffatto dalle difficoltà economiche, decide di vendere una parte di un terreno di sua proprietà accettando un modesto compenso aggiuntivo per seminarlo con piante da fibra tessile fornite dal nuovo proprietario. Dopo qualche settimana, Ion riceve la visita del poliziotto del villaggio che lo porta nel campo. Lì giunto, Ion scopre di essere in arresto…

Ion trascorre le giornate guardando la televisione nella sua povera casa nella campagna rumena sotto lo sguardo di disapprovazione della sua ragazza. Avvolto in un’afa che toglie non solo ogni voglia di muoversi ma anche il respiro, Ion, pescatore senza lavoro, trova un’occasione di riscatto quando gli viene offerto di vendere un terreno a uno straniero, che intende anche impiegarlo per seguire la coltivazione di piante da utilizzare per la produzione di tessili che intende piantare. Ma, si scoprirà, le cose non stanno esattamente così.

Surreale, grottesco e nel contempo preciso ritratto della vita nella estrema periferia rumena (non tanto diversa da molti altri luoghi depressi dall’attuale crisi), Bora Bora utilizza una forte dose di ironia (e un finale esilarante da comica muta) per raccontare un’atmosfera mai meno che drammatica rendendola in modo poetico.
Il film di Bogdan Mirica non mette in luce solo la non comune capacità di un accorto sceneggiatore bensì anche il talento di un promettente regista.

Il mio preferito (unitamente a “Babyland“) tra i cortometraggi presentati in concorso a Locarno quest’anno.

Roberto Rippa

Read the interview with Bogdan Mirica in Rapporto Confidenziale
Leggi l’intervista a Bogdan Mirica in Rapporto Confidenziale

Bora Bora
Regia, sceneggiatura: Bogdan Mirica • Fotografia: Andrei Butica • Montaggio: Roxana Szel • Musiche: George Lazar • Suono: Cristinel Sirli • Scenografia: Monica Sorescu •
Costumi: Adina Bucur • Interpreti: Alexandru Potocean, Mirela Zeta, Teo Corban, Ion Sapdaru • Produzione: Mediapro Pictures • Paese: Romania • Anno: 2011 • Durata: 32’

Dopo la laurea in giornalismo, Bogdan Mirica si è specializzato in sceneggiatura e produzione alla University of Westminster, in Inghilterra. Ha iniziato come lettore di sceneggiature a Londra e poi ha avviato una collaborazione con la MediaPro Pictures. Ha scritto diverse sceneggiature prima di passare alla regia del suo primo progetto personale, Bora Bora, nel 2010.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+