LIBRI

Prof. Bad Trip. “Psycho”

Prof. Bad Trip. “Psycho”

Psycho di Prof. Bad Trip Eris Edizioni, 2017 105 pp – € 16,00 compra online Non mi interessa approcciarmi al lavoro del Prof. Bad Trip dal punto di vista storico. Non mi interessa elencarvi quel che ha fatto, quando lo ha fatto e come lo ha fatto. A quello ci pensano già benissimo le appendici che trovate in Psycho, primo

Un capolavoro per la prima volta tradotto in italiano: “Come tessere di un domino” di Zigmunds Skujiņš

Un capolavoro per la prima volta tradotto in italiano: “Come tessere di un domino” di Zigmunds Skujiņš

Zigmunds Skujiņš, Come tessere di un domino Iperborea, 384 pagine, € 18,50 Traduzione di Margherita Carbonaro   “La Baronessa raccolse, rastrellò, radunò tutto e lo rimise con cura nelle bare. Risistemò anche i teschi, ciascuno al suo posto. Le chiesi se era certa di non aver commesso errori e di non aver scambiato i teschi. ‘Oh no!’ rispose. ‘Li conosco.

L’invenzione della lentezza secondo Gabriele Gimmelli: “Grandi Affari” di Laurel & Hardy

L’invenzione della lentezza secondo Gabriele Gimmelli: “Grandi Affari” di Laurel & Hardy

È come se a contatto con la strana coppia di piazzisti, l’aggressività e la follia represse degli everymen d’America trovassero il modo di emergere in tutta la loro violenza. – Gabriele Gimmelli, p. 71   Mimesis pubblica libri interessanti: m’era capitato d’acquistare la ristampa de I Sonnambuli di Broch, gli Scritti di Mondrian. Lo scorso anno uscì Il dispositivo estetico

La “Piccola Enciclopedia degli Alieni” di Micol Beltramini illustrata da Diego Zucchi: fra letteratura, cinema e storie più o meno vere

La “Piccola Enciclopedia degli Alieni” di Micol Beltramini illustrata da Diego Zucchi: fra letteratura, cinema e storie più o meno vere

Esattamente un mese dopo gli scafandrati riatterrarono nello stesso posto […] e, acchiappata una delle loro galline, la portarono con sé sull’UFO e decollarono. Ne manca uno, di alieno, fra i ben cinquanta presentatici da Micol Beltramini nel suo ultimo libro Piccola Enciclopedia degli Alieni. Storia illustrata di cinquanta extraterrestri quasi veri, illustrazioni di Diego Zucchi, (24 Ore Cultura, 2017,

Theodore Dreiser | Il titano

Theodore Dreiser | Il titano

Theodore Dreiser, Il titano (Traduzione a cura di Livio Crescenzi) Mattioli 1885, 664 pagine, € 22,00 TITANICO DREISER Un ex-galeotto milionario s’unisce alla giovanissima figlia d’una puttana d’alto bordo (tradendo anche lei). Questi i punti – estremi – del colossale “Il titano”, magistrale romanzo di Theodore Dreiser: classico – puro genio americano – al quale i nipoti sono tutti debitori.

Pino Corrias | Dormiremo da vecchi

Pino Corrias | Dormiremo da vecchi

Pino Corrias, Dormiremo da vecchi Chiarelettere 2015, 252 pagine, € 16,90   Ciclicamente, come l’incessante alternarsi delle stagioni, Roma diventa luogo d’elezione per raccontare l’abiezione e il decadimento morale. Da Tito Livio a Pino Corrias il passo è breve, come se duemila anni fossero quisquilie per l’antropologia dell’Urbe e dei suoi abitanti. Lo sport preferito da chi a Roma vive

James Ellroy | Un anno al vetriolo

James Ellroy | Un anno al vetriolo

James Ellroy, Un anno al vetriolo. Contrasto (2016) Bang! Bang! Bang! Un anno al vetriolo fila come un proiettile che ti squarcia la carne, lasciandoti tramortito a terra, in una mare di sangue. Un libro scritto dalla parte dei piedi piatti, dalla parte della razza più bastard tra gli All Cops Are Bastards. LAPD: Los Angeles Police Department: un marchio

Riccardo C. Mauri e Giuseppe Schiavone | Dimenticheremo tutto

Riccardo C. Mauri e Giuseppe Schiavone | Dimenticheremo tutto

Riccardo C. Mauri e Giuseppe Schiavone, Dimenticheremo tutto Visiogeist Edizioni, 224 pagine, € 15,00   L’incipit è folgorante: «A Malpensa girano fantasmi di dopobarba che sa di pioggia e di ventiquattrore. Inizi di strofe che non avranno mai un inciso. Così Malpensa rappresenta l’idea che del futuro avevo nell’83. Un futuro che hanno dovuto costruire a un’ora di macchina da

Giovanni Ottone | Nuovo cinema in Turchia

Giovanni Ottone | Nuovo cinema in Turchia

Zeki Demirkubuz   Nel cinema turco, a partire dalla metà degli anni ’90, si è affermata e consolidata una originale autorialità, a cui ha corrisposto un crescente riconoscimento a livello internazionale. In effetti diversi registi hanno ottenuto, negli ultimi 10 anni, riconoscimenti e Premi da parte delle Giurie dei più prestigiosi Festivals internazionali: Nuri Bilge Ceylan a Cannes (in tre