Tarzan Istanbul’da > Orhan Atadeniz

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

t01 t02 t04

Tarzan Istanbul’da (Turchia, 1952)
di Orhan Atadeniz

La greca Onar Films di Vassilis Barounis prosegue nel suo meritorio lavoro di recupero del cinema popolare turco del passato pubblicando una vera e propria gemma, bramata da anni dai collezionisti di tutto il mondo, come Tarzan Istanbul’da (Tarzan a Istanbul) diretto da Orhan Atadeniz e prodotto dal prolifico Sabahattin Tulgar (padre di Kunt Tulgar, regista di Süpermen Dönüyor).

Il film, ovviamente di derivazione dai numerosi Tarzan americani prodotti fino ad allora (ne sono censiti 88 girati tra il 1919 e il 1999. I direttamente coevi di Tarzan Istanbul’dasono Tarzan’s Peril, 1951, di Byron Haskin e Tarzan’s Savage Fury, 1952, di Cy Endfield), trae la sua forza dall’inventiva con cui si sopperisce alla consueta mancanza di mezzi e tecnologia, con il regista che mescola le scene girate con animali presso lo zoo di Izmir con quelle tratte da documentari dell’epoca e vecchi film di Tarzan.
Il film è ovviamente esilarante ma anche convincente per il lavoro certosino di incastro del girato originale con il materiale tratto da altre fonti, dimostrando la grande perizia tecnica di Atadeniz.

La Onar Films pubblica il film con la cura che da sempre contraddistingue le sue pubblicazioni, e se il film appare in condizioni meno che discrete (non partendo da negativo, come appare evidente), con sgranature, spuntinature, cadute di fotogrammi, è chiaro che non si potrebbe pretendere di più da un film turco del 1952 fino ad oggi considerato scomparso.
Dal punto di vista dei contenuti extra, sempre accurati nelle pubblicazioni Onar, troviamo una lunga intervista a Kunt Tulgar, figlio del produttore e qui impegnato come attore nel breve ruolo di Tarzan bambino, ricca di aneddoti sulla sua carriera nel cinema e su quella del padre, approfondite biografie e filmografie, una sequenza della lavorazione scomparsa, trailer e una galleria di immagini dei manifesti.
Impossibile non consigliare il film a tutti gli appassionati del poverissimo cinema di genere turco dell’epoca e un plauso alla Onar Films per l’accuratezza delle sue edizioni.

Roberto Rippa

Tarzan Istanbul’da (Turchia, 1952)
Regia: Orhan Atadeniz
Sceneggiatura: Orhan Atadeniz, Sabahattin Tulgar
Fotografia: Sabahattin Tulgar
Montaggio: Yilmaz Atadeniz
Interpreti principali: Tamer Balci, Hayri Esen, Necla Aygül, Cemil Demirel, Kunt Tulgar, Aziz Basmaci
91’

DVD

Etichetta: Onar Films
Origine: Grecia
Regione: 0
Formato audio: Dolby Digital 2.0
Lingue: turco
Sottotitoli: greco, inglese (anche per i contenuti extra)
Extra: Intervista a Kunt Tulgar (ca. 30 minuti), galleria fotografica, biografie e filmografie, trailer, “Check Sequence” sequenza perduta.
Nota: edizione pubblicata in 1’200 copie numerate.

Onar Films

Onar Films Blog

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+