Milano // Atelier Impopulaire #1: Bruce McClure – 2 marzo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Atelier Impopulaire #1
Bruce McClure (USA)

venerdì 2 marzo 2012 h. 20.30
O’ | via pastrengo 12 milano | isola

O’ e Die Schachtel inaugurano Atelier Impopulaire, un nuovo ciclo di appuntamenti a partire dal mese di marzo, nato grazie alla collaborazione e alla cura di Pia Bolognesi e Giulio Bursi.

Atelier Impopulaire è una contaminazione di pratiche di ricerca, editoriali e curatoriali site specific che nascono dalla collaborazione diretta con gli artisti. Nella sua prima fase, Atelier Impopulaire si concentrerà sullo studio e la reinterpretazione del Cinema Strutturale, Avant-garde, Performato ed Expanded, per affrontare un percorso transculturale sul dispositivo cinematografico nelle sue forme sperimentali, attraverso un programma che prevede performance e screenings di artisti e cineasti di differenti generazioni: Bruce McClure, Morgan Fisher e Ben Russell.

Atelier Impopulaire partirà il primo marzo con un seminario di Bruce McLure ‘The 16 mm Lecture for Film & New Media’ presso la Scuola di Media Design e Arti Multimediali di NABA Milano/Biennio Specialistico in Film e New Media, e una performance dell’artista venerdì 2 marzo alle 20.30 negli spazi di O’.
Sperimentatore del dispositivo cinematografico, architetto e ‘performer della luce e del buio’, tra gli esponenti più importanti dell’Expanded Cinema americano, ospite dei più rinomati festival del mondo (Rotterdam, Toronto, New York) Bruce McClure (NY, 1959) presenterà una projection performance pensata per gli spazi di O’ e per il ciclo Atelier Impopulaire. “I suoi eventi immergono lo spettatore nel buio più completo della sala, illuminata a colpi di flicker (l’immagine pulsante della luce del proiettore): beat sonori e loop visivi trascinano sinesteticamente lo spettatore all’interno di uno spazio dominato essenzialmente dall’impeto del suono e dal fascio di luci intermittenti e pulsanti di immagini. Buio e luce si palpano, si assaporano e si vedono: una batteria di proiettori in 16mm, da lui stesso modificati” – per la performance di Milano ne utilizzerà due in contemporanea – “proiettano loop di pellicola generando coni di luce che poi vengono sincronizzati con suoni e rumori (…). Mixer e pedaliere elettroniche lo aiutano a creare un universo sonoro/ottico dal forte impatto ed interamente immersivo. Le sue live performance si avvicinano molto al cinema espanso, a quel cinema cioè che domina lo spazio al di là dello schermo: non l’immaginario della diegesi filmica, ma l’universo palpabile ed effettivo, mai virtuale, di una sala fatta dal buio e dalla luce, uno spazio di condivisione tra il proiezionista e lo spettatore, tra chi crea e chi accoglie la luce” (da Massimiliano Fierro).

È questo il primo di tre incontri che vedranno succedersi tra la fine di marzo e luglio Morgan Fisher (31 marzo 2012) e Ben Russel (giugno 2012), entrambi presentati a Milano per la prima volta.
Morgan Fisher (1942), cineasta, critico, docente e artista visivo il cui lavoro è parte di numerose collezioni di Gallerie e Musei (tra i quali il Whitney, che gli ha dedicato una grande retrospettiva nel 2005). Fisher ha avuto personali alla Tate Modern, LACMA, MIT, Raven Row a Londra e a marzo, la Generali Foundation di Vienna aprirà un’importante retrospettiva dedicata alla sua opera.
Ben Russel (1976), filmmaker sperimentale, antropologo, curatore e fotografo, premiato al Sundance Film Festival, ha recentemente avuto una personale al MOMA ed è stato vincitore del Guggenheim Fellowship nel 2008; è uno dei cineasti sperimentali più importanti e rappresentativi della sua generazione.

BRUCE McClure: Performance
O’ via pastrengo 12, milano isola
Venerdì 2 marzo 2012, h.20.30 | ingresso con donazione

Info: www.on-o.org +39 02 66823357
grazie a: Bogliasco Foundation, Bogliasco/NYC; Scuola di Media Design e Arti Multimediali_NABA, Milano; Mammafotogramma, Milano
 

O’ | NEXT marzo

08 | FULL MOON SALOON #3 – Key Lime High WIFI Concert | h.20.00
__  Carlos Giffoni (NYC) + Big Muff (NYC)

12 | Cronache dal Pianeta Fresco
__  Riviste, documenti e strategie della cultura alternativa in Italia 1964 – 1974
__  mostra dal ciclo INTERMEDIA | h.19.00

19 | Michael Doneda & Alessandra Rombolà, musica elettroacustica | h.21.00

21 | Proiezione film per la mostra Cronache dal Pianeta Fresco | h.20.30

27 | NATE WOOLEY, concerto | h.21.00

28 | Proiezione film per la mostra Cronache dal Pianeta Fresco | h.20.30

29 | Laboratorio d’ascolto | h.19.15

31 | MORGAN FISHER (USA) per il ciclo Atelier Impopulaire, presentazione e screening | h.20.00

O’ | residenze | fotografia | suono | performance
associazione non profit | via pastrengo 12, 20159 milano i | +39 02 6682 3357 | +39 02 3931 3654
www.on-o.org | on@on-o.org

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+