Shorts on Sundays: Waterpark | Evan Prosofsky

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Waterpark. Diario dalla fine del mondo. Evan Prosofsky dirige un diario post-apocalittico in 16mm all’interno di un parco acquatico ad Edmonton (Alberta, Canada) accompagnato dallo strazio sonoro, distrorto e contorto (decisamente postrock), di Alex Zhang Hungtai (alias Dirty Beaches). Un’allucinazione degli anni ’80, figlia della società dei consumi, che pare oggi un ricordo sbiadito di un qualcosa che nemmeno più comprendiamo. Surrogato reale di un’idea assurda: onde e scivoli, acqua e tuffi, costumi da bagno colorati e natura posticcia. Ipnosi cinematografica in un set reale che nulla ha di concreto. Pare un film fantascientifico anni ’80 o un apocalittico dei ’70. Suddiviso per capitoli/luoghi rimbalza sugli occhi e sbatte in testa. Un’attrice si muove all’interno di questo sogno/incubo con indosso un due pezzi scarlatto, gli esseri umani sono muti e numeri, reagiscono come topi di laboratorio di un non-luogo, uno dei tanti di un mondo, di un tempo, replica di una replica. Replicanti/paganti, desolanti/divertiti. Tutto ha un prezzo, niente ha senso. Documentario di osservazione prodotto dal (fighettissimo) sito NOWNESS che rientra nella serie Shorts on Sundays, open call alla quale è sempre possibile farsi avanti da ogni latitudine e/o longitudine – ma che chiude il 30 aprile 2013.

Waterpark è l’esordio alla regia del direttore della fotografia canadese Evan Prosofsky, per lo più autore di videoclip e commercial, sempre in 16 o 35mm. La pellicola, alla fine, non muore mai.

Alessio Galbiati

 

Update 24/03. Qui è possibile ascoltare in streaming (gratuitamente) e acquistare la colonna sonora by Alex Zhang Hungtai. OST realizzata con: Ms-10 Korg Oscillator, Electric Guitar, RC-2 Loop Station, Memory Toy Digital Delay & Digital Software Instruments (Flutes, Keyboards, etc)

 



 

 

Shorts on Sundays: Waterpark

Regia, fotografia: Evan Prosofsky
Interprete: Kelsey Mcgowan
Musiche: Alex Zhang Hungtai (aka Dirty Beaches)
Location Sound: Eric Cheng
Sound Design: Andreas Mendritzki
Produttori: Aaron Chan, Nic Nicola, Erich Ocean
Formato di ripresa: 16mm
Paese: Canada
Anno: 2013
Durata: 16′

Source: nowness.com

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+