Giacomo Laser e il Demone (preparazione a Giacomo Laser e il Fantasma)

Se in Suspiria di Luca Guadagnino il demone, la strega, la madre demoniaca se ne sta sprofondata nelle segrete della scuola di danza, nell’ultimo “filmato” diretto da quel genio di Giacomo Laser, il demone deambula in cucina, nei pressi del frigorifero – alle prese con una fame atavica ed i propri succhi gastrici; un povero diavolo dunque, assai più quotidiano e terrestre, che non ci fa per niente paura.
Giacomo Laser e il Demone è un’opera breve, metacinematografica e paradossale, che contiene le idee di un film da farsi, un testamento, una discesa agli inferi, l’evocazione di un demone (Bael o Farai?) letta da un computer portatile e molti zoom digitali.

 

Giacomo Laser e il Demone (preparazione a Giacomo Laser e il Fantasma)
Primo video della trilogia dell’inferno
Con la cortese partecipazione di Jean Cognac nei panni del Demone
regia: Giacomo Laser
riprese: Giancarlo Fermo
durata: 6’29”
anno: 2019

 



L'articolo che hai appena letto gratuitamente a noi è costato tempo e denaro. SOSTIENI RAPPORTO CONFIDENZIALE e diventa parte del progetto!





Condividi i tuoi pensieri

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.