Tag 'Ridley Scott'

Un gingillo per gonzi. “Hereditary”

Un gingillo per gonzi. “Hereditary”

Il punto essenziale è che non si capisce quasi nulla di questo film. E se ci pensi, voglio dire se metti a fuoco il concetto, non è poca cosa. Trama pasticciata, psicologia dei personaggi affogata tra eventi confusi e un finale, certo suggestivo, ma liscio come una foto della Ferragni. Hereditary mi ha ricordato il calcio saponato, come a dire

Tutto il denaro del mondo. Tutto l’orrore del cinema

Tutto il denaro del mondo. Tutto l’orrore del cinema

Il sudario non ha tasche. Bisogna ripetere più volte a se stessi che (Sir) Scott è stato autore de I duellanti tratto da Joseph Conrad, 1977; perché 40 anni dopo potremmo vacillare. Accorgendoci che una carriera, fagocitata dallo stile americano, rende più amara la chiusa di Tutto il denaro del mondo. Dobbiamo ricordarci di Blade Runner, Alien; e ripetercelo. Perché

Painfully Rich. Considerazioni attorno a “Tutti i soldi del mondo” di Ridley Scott

Painfully Rich. Considerazioni attorno a “Tutti i soldi del mondo” di Ridley Scott

“Dormono anche le farmacie notturne, le porte e le anticamere del pronto soccorso, dormono le banche: gli sportelli le scrivanie i cassetti le poste pneumatiche le grandi casseforti i locali blindati; dormono l’oro l’argento i titoli industriali; dormono le cambiali i certificati mobiliari i buoni del tesoro. Dormono i garzoni con le mani sul grembiule o dentro i sacchi di

Il meglio del 2012 – Luca Ruocco

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto» – Oscar Wilde –   ● ● ● Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario. Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012. Avremmo

Il meglio del 2012 – Gabriele Baldaccini

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto» – Oscar Wilde –   ● ● ● Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario. Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012. Concluderemo

Prometheus > Ridley Scott

PROMETHEUS E se fosse il nulla? “Prometheus” è un film sulla vita, sulla morte e sull’universalità dell’esistente. Ma prima di ogni cosa è un film sul mistero, e cioè su tutto ciò che va al di là delle capacità razionali dell’uomo. È un film su ciò che è nascosto, indecifrabile, incomprensibile. Ed è un film che, per riflettere in maniera