Ellis Donda, un’intervista

Da sinistra: Dario Agazzi, Stefano Miraglia, Ellis Donda. Courtesy I Mille Occhi

Desidero mandarvi l’intervista audio fatta da me questo pomeriggio al Mille Occhi di Trieste all’incredibile regista Ellis Donda, rispolverato dal dimenticatoio da Cecilia Ermini e Stefano Miraglia.
Spero davvero che vi possa piacere e che su Rapporto Confidenziale appaia presto.
– Dario Agazzi, 15 settembre 2019

 

 

I Mille Occhi
Festival internazionale del cinema e delle arti
XVIII edizione
13-18 settembre 2019, Trieste
imilleocchi.com

 

“Cecilia Ermini e Stefano Miraglia sono invece i curatori di OUT OF THE PAST. ELLIS DONDA che ritrova lo sguardo del cineasta friulano, nato ad Aquileia, e che sembrava scomparso, o almeno, ufficialmente inattivo dal 2007. Interrogati, molti dei suoi compagni di lavoro è affiorato il ritratto di un intellettuale radicale, di un assiduo frequentatore del Filmstudio a Roma, che ha abitato a Parigi, che è stato grande amico di Jacques Lacan, oltre che a un ammiratore del cinema di Visconti e di Straub & Huillèt. Il decennio degli anni ottanta è stato quello più prolifico: tra documentari per la RAI, tre libri pubblicati Il segno e il corpo di Zorro (1980), Metafore di una visione (1983) e Invocazione (1986), un’intervista a Roland Barthes (l’ultima, prima della morte dell’autore), la traduzione di un testo di Jacques Lacan, una mostra in galleria (Patmos, 1983), la messa in scena a teatro di un testo di Spinoza (Praefatio, 1984) e la partecipazione al festival di Salsomaggiore nel 1986 con un video, AltreEpifanie. A I Mille Occhi viene presentato un campione della filmografia di Ellis Donda: ENGEL UND PUPPE (Italia, 1975; formato: 16mm, col.; durata: 21’. Copia 16mm da Collectif Jeune Cinéma) e due documenti girati per la RAI: [UOMINI E IDEE DEL ’900] PARIGI 50: L’ESISTENZA IMMAGINATA (Italia, 1981; formato: video, col.; durata:60’. Copia digitale da BVU da Anno uno) e [MICROMEGA 1982] IL CORPO RUBATO – PRATICHE ANALITICHE E FORME DELLA SUGGESTIONE (Italia, 1982; formato: video, col.; durata: 50’. Copia digitale da BVU da Anno uno) ENGEL UND PUPPE, prodotto dal CSC, come saggio finale, di un corso sperimentale gestito da Roberto Rossellini, è un lavoro a bassissimo costo, che ha permesso una critica radicale del cinema come linguaggio e di tutta la farsa produttiva che ne discende, mettendo a fuoco il momento produttivo come unico livello reale di costituzione di significazione, ed anche di azione filmica. Ellis Donda sarà per l’occasione a Trieste accompagnato dalla sua attrice Rossella Or.”
– dal catalogo de I Mille Occhi. Festival internazionale del cinema e delle arti XVIII edizione. 13-18 settembre 2019, Trieste



L'articolo che hai appena letto gratuitamente a noi è costato tempo e denaro. SOSTIENI RAPPORTO CONFIDENZIALE e diventa parte del progetto!





Condividi i tuoi pensieri

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.