Locarno 62 – Palmarès

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Locarno6201

62o
Festival del film Locarno
5-15 | 8 | 2009

Concorso internazionale

La Giuria ufficiale del 62o Festival internazionale del film di Locarno, composta da:

• Jean-Marie Blanchard, già direttore del Grand Théatre de Genève, Francia
• Pascal Bonitzer, sceneggiatore e regista, Francia
• HONG Sangsoo, regista, Corea del Sud
• Nina Hoss, attrice, Germania
• Luis Miñarro, produttore, Spagna
• Alba Rohrwacher, attrice, Italia

e presieduta da Jonathan Nossiter, regista, Brasile / Stati Uniti

ha deciso di assegnare i seguenti premi:

Pardo d’oro
Gran Premio del Festival, della Città e della Regione di Locarno
(CHF 90’000 suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore) è assegnato al film:

SHE, A CHINESE di Xiaolu GUO, Regno Unito / Germania / Francia

Xialou Guo, regista di "She, a Chinese"

Xialou Guo, regista di "She, a Chinese"

Premio speciale della giuria
Premio dei Comuni di Ascona e di Losone (CHF 30’000 suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore) al secondo miglior film del Concorso internazionale:

BUBEN, BARABAN di Alexei Mizgirev, Russia

Premio per la miglior regia
Premio della Città e della Regione di Locarno (CHF 30’000 suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore):

Alexei Mizgirev
per il film BUBEN, BARABAN, Russia

Pardo per la migliore interpretazione femminile assegnato all’attrice:

Lotte Verbeek
per il film NOTHING PERSONAL di Urszula Antoniak, Paesi Bassi / Irlanda

Pardo per la migliore interpretazione maschile assegnato all’attore:

Antonis Kafetzopoulos
per il film AKADIMIA PLATONOS di Filippos Tsitos, Grecia / Germania

Antonis Kafetzopoulos, protagonista di "Akadimia Paltonos"

Antonis Kafetzopoulos, protagonista di "Akadimia Paltonos"

Locarno09Coda01

Concorso Cineasti del presente

La Giuria

Matías Bize, regista, Cile
Denis Côté, regista, Canada
Brillante Mendoza, regista e produttore, Filippine
Ghassan Salhab, regista, Libano
Angela Schanelec, regista, Germania

ha deciso di assegnare i seguenti premi:

Pardo d’oro – Cineasti del presente Città di Locarno
Offerto dalla Città di Locarno del valore di CHF 30’000:

THE ANCHORAGE di C.W. Winter e Anders Edström, Stati Uniti / Svezia

C.W. Winter e Anders Edström, registi di "The Anchorage"

C.W. Winter e Anders Edström, registi di "The Anchorage"

Premio speciale della giuria Ciné Cinéma Cineasti del presente
(acquisto del film per CHF 30’000 e messa in onda su Ciné Cinéma):

PIOMBO FUSO di Stefano Savona, Italia

Locarno09Coda01

Pardo per la migliore opera prima

La Giuria

• Esmeralda Calabria, montatrice, Italia
• Sepideh Farsi, regista, Iran
• Esteban Larraín, regista, Cile

ha deciso di assegnare il seguente premio:

Pardo per la migliore opera prima
Premio della Città e della Regione di Locarno (CHF 30’000 suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore) alla migliore opera prima presentata nelle due competizioni
(Concorso internazionale e Concorso Cineasti del presente):

NOTHING PERSONAL di Urszula Antoniak, Paesi Bassi / Irlanda

Locarno09Coda01

Pardi di domani

La Giuria

• Céline Bolomey, attrice, Svizzera
• Denis Delcampe, produttore, Belgio
• Maike Mia Höhne, curatrice “Berlinale Shorts“, Germania
• Najwa Najjar, sceneggiatrice e regista, Palestina
• Adrian Sitaru, regista, Romania

ha deciso di assegnare i seguenti premi ai cortometraggi:

Concorso internazionale

Pardino d’oro
Premio SRG SSR idée suisse per il miglior cortometraggio internazionale del valore di CHF 10’000:

BELIEVE di Paul Wright, Regno Unito (Scozia)

Pardino d’argento
Premio Kodak per il Concorso internazionale Pardi di domani, sotto forma di pellicola cinematografica offerta da Eastman Kodak per un valore di CHF 12’000 da suddividersi
tra un film svizzero e un film del Concorso internazionale:

VARIÁCIÓK di Krisztina Esztergályos, Ungheria

Premio Film e Video per il sottotitolaggio
Offerto dalla società Film und Video Untertitelung Gerhard Lehmann AG, sotto forma di sottotitolaggio in tre lingue dell’Europa centrale:

NO COUNTRY FOR CHICKEN di HUANG Huang, Cina

Menzione speciale

EDGAR di Fabian Busch, Germania

Concorso nazionale

Pardino d’oro
Premio George Foundation per il miglior cortometraggio svizzero del valore di CHF 10.’000:

LAS PELOTAS di Chris Niemeyer, Svizzera

Pardino d’argento
Premio Kodak per il Concorso internazionale Pardi di domani, sotto forma di pellicola cinematografica offerta da Eastman Kodak per un valore di CHF 12’000 da suddividersi
tra un film svizzero e un film del Concorso internazionale:

NACHTSPAZIERGANG di Christof Wagner, Svizzera

Locarno09Coda01

Premio Action Light per la miglior speranza svizzera, sotto forma di buoni in prestazioni tecniche del valore di CHF 36’000 offerte da
Action Light, Avant-première, Film Demnächst, Fujifilm, Sound Design Studio, Swiss Effects, Taurus Studio, Titra Film e Yak Film.

CONNIE di Judith Kurmann, Svizzera

Locarno09Coda01

Premio «Cinema e Gioventù 2009» – Pardi di domani

La Giuria di «Cinema e Gioventù» per la sezione Pardi di domani, composta da Elena Binda, Valentina Bosia, Carlotta Dionisio, Vania Gottardi, Jasmine Leoni, Giulia Moltrasio, Gianni Nägeli, Valentina Peduzzi, Samira Yeganeh, ha assegnato i seguenti premi offerti dal Dipartimento dell’istruzione, della cultura e dello sport del Canton Ticino, del valore complessivo di CHF 3’000, da suddividersi tra un film svizzero e del Concorso internazionale:

Per il Concorso internazionale:
Miglior cortometraggio per il Concorso internazionale Pardi di domani:

TÚNELES EN EL RÍO di Igor Galuk, Argentina

Menzione speciale

GJEMSEL di Aleksandra Niemczyk, Norvegia

Per il Concorso nazionale:
Miglior cortometraggio per il Concorso nazionale:

KITSCH PANORAMA di Gilles Monnat, Svizzera

Locarno09Coda01

Premio Giuria dei Giovani

La Giuria designata tra i partecipanti all’iniziativa «Cinema e Gioventù» e composta da:

Giovanna Albonico, Roxane Barclay, Diego Benzoni, Giona Bucher, Ascanio Cecco, Faye Corthésy, Violette Mandry, Paolo Marioni, Benoît Tabin, Carlotta Tognola, Nathigane
Vanello, ha deciso di assegnare i seguenti premi al miglior regista dei lungometraggi presentati nel Concorso internazionale:

Primo Premio (CHF 6’000)
Offerto dal Dipartimento cantonale dell’educazione, della cultura e dello sport del Canton Ticino:

alla regista Urszula Antoniak
per il film NOTHING PERSONAL, Paesi Bassi / Irlanda

Secondo Premio (CHF 4’000)
Offerto dal Dipartimento cantonale dell’educazione, della cultura e dello sport del Canton Ticino:

al regista Bernard Émond
per il film LA DONATION, Canada

Terzo Premio (CHF 2’000)
Offerto dal Dipartimento cantonale dell’educazione, della cultura e dello sport del Canton Ticino:

al regista Filippos Tsitos
per il film AKADIMIA PLATONOS, Grecia / Germania

Premio «L’ambiente è qualità di vita» (CHF 3’000)
Offerto dal Dipartimento cantonale del territorio al lungometraggio che meglio interpreta il concetto «L’ambiente è qualità di vita»:

LA DONATION di Bernard Émond, Canada

Menzione speciale

BUBEN, BARABAN di Alexei Mizgirev, Russia

Locarno09Coda01

Prix du Public UBS

Il premio del pubblico «Prix du Public UBS» (CHF 20.000) è assegnato al film:

GIULIAS VERSCHWINDEN di Christoph Schaub, Svizzera

Variety Piazza Grande Award
Il Variety Piazza Grande Award è assegnato da una giuria composta dai critici Derek Elley e Jay Weissberg a un film presentato in prima mondiale o internazionale in Piazza
Grande, che si distingue sia per le qualità artistiche che per un potenziale commerciale, nell’intento di favorirne la carriera internazionale.

Il Variety Piazza Grande Award è assegnato al film:

SAME SAME BUT DIFFERENT di Detlev Buck, Germania

Locarno09Coda01

Premio Netpac
(per la promozione del cinema asiatico)

La Giuria

• Elena Alberto, Italia
• Patrick Frater, Hong Kong
• Paul Venugopal Bina, India

ha deciso di assegnare il Premio Netpac al film:

SHAM MOH (At the End of Daybreak) di HO Yuhang, Malesia / Hong Kong / Corea del Sud

Menzione speciale

YE DIAN (One Night in Supermarket) di YANG Qing, Cina

Locarno09Coda01

Premio FIPRESCI
(Federazione Internazionale della Stampa Cinematografica)

La Giuria

• Ronald Bergan, Regno Unito
• Dana Duma, Romania
• Madeleine Hirsiger, Svizzera
• Mahmoud Jemni, Tunisia
• Michael Ranze, Germania

ha deciso di assegnare il premio della critica internazionale (FIPRESCI) al film:

NOTHING PERSONAL di Urszula Antoniak, Paesi Bassi / Irlanda

Locarno09Coda01

Premio della Giuria Ecumenica

La Giuria

• Christine Bolliger-Erard, Francia
• Lucia Cuocci, Italia
• Jos Horemans, Belgio
• Dr. Stefanie Knauss, Austria / Italia
• Dr. Bojidar Manov, Bulgaria
• Fawzi Soliman, Egitto

ha deciso di assegnare il suo Premio del valore di CHF 20’000, messo a disposizione dalle Chiese evangelico-riformata e cattolico-romana della Svizzera e legato alla
distribuzione di un film in Svizzera, a:

AKADIMIA PLATONOS di Filippos Tsitos, Grecia / Germania

Menzione speciale

NOTHING PERSONAL di Urszula Antoniak, Paesi Bassi / Irlanda

Locarno09Coda01

Premio FICC / IFFS
(Federazione Internazionale dei Cineclub)

La Giuria

• Per Ekman, Svezia
• Laurence Gogniat, Svizzera
• Geir Ornholt, Norvegia

ha deciso di assegnare il Premio Don Quijote al film:

LA DONATION di Bernard Émond, Canada

Locarno09Coda01

Premio Arte & Essai CICAE
(Confederazione Internazionale dei Cinema d’Arte & d’Essai)

La Giuria

• Giancarlo Giraud, Italia
• Julien Moeschler, Svizzera
• Ula Sniegowska, Polonia

ha deciso di assegnare l’Art Cinema Award al film:

NOTHING PERSONAL di Urszula Antoniak, Paesi Bassi / Irlanda

Locarno09Coda01

Settimana della Critica

La Giuria

• André Ceuterick, Belgio
• Marisa Marzelli, Svizzera
• Markus Wille, Liechtenstein

ha deciso di assegnare il Premio SRG SSR idée suisse/Settimana della Critica del valore di CHF 8’000 al film:

PIANOMANIA di Robert Cibis e Lilian Franck, Austria / Germania

www.pardo.ch

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+